Desartica
italian | english | franch | spanish

     

Desartica

RICERCA IL TUO VIAGGIO

APPUNTAMENTO CON LA STORIA IN MOTO TRA ITALIA, SLOVENIA E AUSTRIA

Vota questo articolo
(1 Vota)

ITALIA, SLOVENIA E AUSTRIA
viaggio Moto
dal 05/10/2017
al 08/10/2017

ISTRUZIONI PER PRENOTARE

Dal cuore della Slovenia fino alla Carnia, attraversando la poderosa catena montuosa del Nock in Austria.

Tour tematico progettato e ideato da motocilisti per motociclisti che vogliono ricordare e conoscere on-the road la storia del nostro paese.

Desartica propone un week-end in moto per incontrare la storia. Abbiamo pensato a questo tour che si sviluppa in un week-end lungo e che ci porterà a visitare quei luoghi che sono stati protagonisti della 1ª Guerra Mondiale. Giungeremo in Austria attraversando la valle dell’Isarco (Soca) gustandoci boschi e paesaggi incontaminati, anch’essi protagonisti della grande guerra Mondiale.

Andremo anche a percorrere le bellissime strade austriache, in particolare la Carinzia con i suoi verdi paesaggi e, nel cuore della moderna Europa dopo aver percorso la Nockalmstrasse sorge un piccolo angolo di natura incontaminata che sembra appartenere a un mondo lontano: è la montagna del Nock.

I rotondi monti Nockberge raggiungono un’altitudine massima di circa 2.400 metri e, pur essendo nelle Alpi questa zona rappresenta un’eccezione poiché ricorda molto di più i paesaggi montani irlandesi. Montagne dai profili dolci, prati fioriti, verdi alpeggi, boschi con pini, abeti e larici e innumerevoli torrenti cristallini di montagna così come laghi e stagni creano un paesaggio unico e rilassante.

Solo la strada del Nockalm, con i suoi 52 tornanti, infinite curve ed un allettante tracciato è in grado di entusiasmare ogni motociclista.

Non ultimo, per finire il tour, un bellissimo passaggio in Carnia che ci porterà a raggiungere Longarone, tappa finale del nostro tour e teatro del disastro della diga del Vajont.

 

IL VIAGGIO:

Il ritrovo e la partenza sono previste a Kobarid/Caporetto /Slovenia, mentre l’arrivo è a Longarone (BL).

 

I PRINCIPALI NUMERI DEL VIAGGIO

DURATA: 4 giorni (3 notti)

TOTALE KM: 700 circa (media di 175 km al giorno)

 

LIVELLO DI DIFFICOLTÀ: tour stradale senza difficoltà adatto a tutti i tipi di moto ma con attenzione nei tratti in quota per il meteo che può essere improvviso (freddo e acqua). Vista la tipologia del percorso, raccomandiamo un attento controllo della propria moto prima della partenza che deve essere in perfette condizioni e in grado di percorrere almeno 700 km senza bisogno di manutenzione straordinarie. Un occhio di riguardo alla condizione degli pneumatici che saranno messi un po’ "sotto pressione".

 

COSA PORTARE: Per la tipologia altimetrica occorre portarsi abbigliamento pesante e avere adeguato supporto per i possibili repentini cambi di clima (vestire a strati o comunemente anche detto a “cipolla”).

La moto deve avere, oltre all’assicurazione in regola anche il foglio verde per l’espatrio.

In Austria è obbligatorio avere a bordo il kit di pronto soccorso con omologazione europea Din 13167, specifico per le moto, ed è reperibile nei negozi di accessori e ricambi moto. Il costo varia da € 5,00 a € 10,00.

È obbligatorio portare anche un giubbino ad alta visibilità (giallo o arancione) da indossare in caso di sosta forzata. Tale giubbino è consigliabile indossarlo anche durante il tour per essere meglio visibili. Si possono trovare nei negozi di abbigliamento moto e ce ne sono alcuni elasticizzati in modo tale che aderiscano perfettamente alla giacca della moto.

 

IL PROGRAMMA:

GIORNO 1 (km 190 circa): Ritrovo dalle ore 12.00 e non oltre le ore 14.00, direttamente in Slovenia, presso l’hotel a Kobarid (Caporetto). In alternativa, per chi volesse fare un tratto di strada assieme, ritrovo alle ore 10 presso l’area di servizio Limenella Est che si trova sull’autostrada A4 in direzione Venezia, dopo l’uscita di Vicenza. Da qui percorreremo la A4 fino al passante di Mestre e di seguito fino a UDINE SUD. Lasciata l’autostrada, attraverseremo una parte di Udine per dirigerci verso la Slovenia attraversando Cividale e seguendo la valle del Natisone. Percorrendo una bella strada con poco traffico, arriveremo a Kobarid (Caporetto), dove ceneremo e pernotteremo. Nel pomeriggio andremo a visitare, con il supporto di una guida locale, il museo storico che ci accompagnerà negli avvenimenti della guerra mondiale. Terminata la visita, giro libero in città per poi ritrovarci tutti a cena.

GIORNO 2 (km 200 circa): Ore 9.00 Motomontati. Percorreremo per un buon tratto la valle del fiume dell‘ Isonzo (Soca), con acque verdi smeraldo, godendo di uno splendido paesaggio. A Bovec (Plezzo), imboccheremo la 206 ed entreremo nel Parco nazionale di Triglav (Triglavski Narodni Park) che copre oltre 84.000 ettari. L’ambiente è da favola, si viaggia tra boschi di faggio che lentamente lasciano il posto agli abeti rossi che nel periodo in cui transiteremo saranno al massimo della colorazione (foto !). Saliamo rapidamente verso il passo Vrsic (Moistrocca), mt 1610. La discesa verso Kranjska Gora è tutta un susseguirsi di curve e tornanti nel bosco che ci faranno perdere rapidamente quota fino al laghetto di Jasna lasciando il parco poco prima di entrare in Kranjska Gora. Tra salita e discesa si percorreranno 49 tornanti. Ripartiremo con destinazione il lago Milstatt in Carinzia attraverso il Wurzenpass, mt 1073, per giungere a Villach. Costeggeremo il lago di Ossiach fino ad arrivare ad Himmelberg nei pressi di Feldkirchen. Saliremo con ampi curvoni lungo la SS 95 verso la spettacolare strada del passo Turracher Hohe mt 1793, che imboccheremo sulla destra dopo la cittadina di Ebene Reichenau. Continueremo poi sulla Turracherstrasse. Raggiunta la cittadina di Innerkrems, ci fermeremo per la cena e il pernottamento.

GIORNO 3 (km 185 circa): Ore 9.00 Motomontati. Dall’Hotel, imboccheremo la strada, forse la più bella tra le montagne del Nock: la Nockalmstrasse, che con i sui ampi e dolci tornanti ci porterà fino ad oltre i 2000 mt del passo, e del bikers point con una terrazza panoramica ed una vista straordinaria. Dopo avere percorso 52 tornanti, scenderemo di nuovo a Ebene Reichenau. In pratica avremo percorso un anello sulle montagne del Nock. Dopo pochi chilometri, raggiungeremo il Millstatter See e proseguiremo in direzione Lienz, percorrendo la SS 98 verso la valle del fiume Drau fino a Oberdrauburg. Da qui inizia la salita al Passo di Monte Croce Carnico (Plockenpass), con una strada molto bella che sale fino a quota 1360 mt. Le cime che sovrastano il passo di Monte Croce Carnico (Creta di Collinetta, Pal Piccolo, Pal Grande, Freikofel) sono tuttora tristemente famose in quanto divennero zona di aspri combattimenti nel corso della prima guerra mondiale, come testimoniano ancora oggi le fortificazioni tuttora presenti. Nella discesa, occorre prudenza e prestare attenzione ad alcuni tornanti in galleria. In ogni caso, la strada è “off limit” per i mezzi pesanti (bus, camion ecc.). Dopo pochi km arriveremo a Tolmezzo, nostra meta finale della giornata, dove ceneremo e pernotteremo.

GIORNO 4 (km 120 circa): Ore 9.00 Motomontati. Anche questo ultimo giorno di tour ci regalerà un po’ di storia. Lasciata la SS 52 bis a Tolmezzo, giungeremo a San Daniele, percorrendo una strada poco trafficata, che costeggia il lago di Cavazzo. Da San Daniele proseguiremo verso la valle del Vajont per giungere a Longarone. Visiteremo la storia e i luoghi della tragedia del Vajont attraverso una visita guidata di circa 40 minuti. Terminata la visita, ci fermeremo per pranzare tutti assieme e salutarci. Dopo pranzo rientro libero ognuno per la sua destinazione.

 

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE (minimo 10 partecipanti):

Pilota moto propria: € 385,00

Passeggero con moto propria: € 350,00

Supplemento singola € 80,00

 

LE QUOTE COMPRENDONO:

  • 3 Pernottamenti in Hotel con prima colazione;
  • Pranzo del giorno 4;
  • Visita guidata museo di Caporetto;
  • Visita guidata diga del Vajont;
  • Tour Leader per tutta la durata del viaggio e assistenza logistica;
  • Road-book Giornaliero del tour;
  • Polizza medico/bagagli AXA (o similare);
  • Parcheggio in Hotel.

 

LE QUOTE NON COMPRENDONO:

  • Eventuale assicurazione per annullamento viaggio e integrazione spese mediche;
  • Carburante e pedaggi per i motoveicoli;
  • Pedaggio Nockalmstrasse di € 11,00 a moto;
  • Tutto quanto non espressamente indicato nella voce “le quote comprendono”.

 

Noleggio moto BMW F800 GS adventure € 1.100,00 (per tour completo)

Incluso nel prezzo del noleggio:

  • Noleggio moto e chilometri inclusi per tutto l’itinerario previsto e a/r dalla stazione di noleggio a Milano (circa 1.500 km)
  • Assicurazione RC
  • Assicurazione incendio/furto con franchigia= deposito
  • Imposte applicabili
  • 1 top case e 2 valigie laterali

Possibilità upgrade BMW R1200 GS L.C.

Condizioni noleggio

Deposito su carta di credito: € 2.000,00

Documenti necessari: patente idonea alla guida, carta identità, carta di credito capiente al deposito, codice fiscale.

 

Prima di prenotare ricorda di consultare le CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO e COME VIAGGIAMO

ISTRUZIONI PER PRENOTARE

 

Organizzazione tecnica a cura di Desartica S.R.L.,

P.IVA: 08221570966

Autorizzazione nr. 45122 del 24 febbraio 2015 rilasciata dalla Provincia di Milano

Assicurazione responsabilità civile: ALLIANZ Polizza n. 195118

Segreteria organizzativa: Tel. (+39) 345 4128701

Informazioni tecniche: Tel. (+39) 02 39446894 IVAN oppure (+39) 335 6973637 PIERLUIGI

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

VIAGGI MOTO, VIAGGI AVVENTURA MOTO, VIAGGI STRADALI MOTO, VIAGGI ITALIA, VIAGGI ITALIA MOTO, VIAGGI AVVENTURA ITALIA, VIAGGI SLOVENIA, VIAGGI SLOVENIA MOTO, VIAGGI AVVENTURA SLOVENIA,  VIAGGI AUSTRIA, VIAGGI AUSTRIA MOTO, VIAGGI AVVENTURA AUSTRIA

Informazioni aggiuntive

  • Scegli il mezzo: MOTO STRADALE
  • Scegli la destinazione: Italia, Austria, Slovenia
  • Scegli il periodo: OTTOBRE 2017
Letto 253 volte