Desartica
italian | english | franch | spanish

     

Desartica

RICERCA IL TUO VIAGGIO

TUNISIA - LA LINEA DEL MARETH

Vota questo articolo
(1 Vota)

TUNISIA
viaggio Camper
dal 15/07/2017
al 22/07/2017

 

 

IN COLLABORAZIONE CON

 

CLICCA QUI PER SCOPRIRE LA PROMO FIAMMA

 

ISTRUZIONI PER PRENOTARE

La Linea del Mareth: nel Sud della Tunisia venne edificata un'estesa linea difensiva per mano dei francesi, prima dello scoppio del secondo conflitto mondiale.

Le forze dell'Asse la occuparono per difendersi dall'attacco britannico, denominato operazione Pugilist nel 1943.

Avvenimento apparentemente secondario, dato che proprio dal Nord Africa ormai conquistato, partì lo sbarco in Sicilia da parte degli Alleati per poi risalire "il ventre molle d'Europa", usando le parole di W. Churchill.

Desartica ha scelto per voi questo itinerario particolare al fine di poter ancor meglio comprendere l'importanza di scenari storici non conosciuti, ma di fondamentale importanza per chi condivide la nostra medesima passione. Percorreremo il più possibile strade secondarie, passando da piccoli borghi, in una atmosfera di altri tempi.

Un viaggio plein air, alla scoperta delle bellezze storiche e naturali della Tunisia.

Desideriamo inoltre mettere in evidenza una particolare “unicità” della nostra proposta viaggi: è previsto infatti un servizio catering da campo (facoltativo) per le colazioni e le cene. Vogliamo farvi godere delle meraviglie che la natura ci saprà offrire senza darvi l’onere del dover cucinare per forza. È vero che sui vostri mezzi siete forniti di tutto, ma crediamo che il piacere di arrivare la sera al campo e non dover “spignattare” sia assolutamente gradito. Il tutto si traduce in maggior convivialità, nessun onere di lavaggio pentole, minor pensiero di “fare la spesa”, minor consumo e fabbisogno di acqua…per qualche settimana le “signore” di casa potranno godersi un po di riposo in cucina!!

 

PER APPROFONDIMENTI SUL CONTESTO STORICO RIGUARDANTE QUESTO VIAGGIO SCARICARE IL PDF CLICCANDO QUI

 

LE METE:

Museo militare della battaglia di Mareth: il Museo militare della battaglia di Mareth si trova nell'omonima cittadina e conserva reperti della battaglia tra cui uniformi ed armi leggere; il percorso di visita è completato da un plastico della battaglia, foto e un video. La parte più interessante è però probabilmente l'esterno: oltre ad alcuni pezzi di artiglieria conservati all'aperto, è senz'altro interessante visitare i bunker che si trovano nell'area di pertinenza del museo, conservati in buono stato e facilmente accessibili.

Bunker di Al Zarat: i bunker di Al Zarat si trovano nei pressi del villaggio omonimo, all'estremità nordorientale della linea. Tale tratto era all'epoca presidiato e difeso dal reggimento Giovani Fascisti, dall'8° Reggimento Bersaglieri e da un battaglione di Panzer-Granadier; fu il luogo delle prime operazioni offensive inglesi che non riuscirono tuttavia a scardinare la linea italo-tedesca.

Fortificazioni di Matmata: le fortificazioni di Matmata sono un insieme di apprestamenti difensivi della linea Mareth all'interno dei monti Ksour: caserme, postazioni di artiglieria, trincee e parte del fossato anticarro realizzato a protezione del fianco sinistro della linea. Presso il villaggio sono presenti le abitazioni sotterranee a pozzo, famose perché all'interno delle stesse vennero girate diverse scene della saga di "Guerre Stellari".

Oasi di Ksar Ghilane: l'oasi di Ksar Ghilane era considerata uno dei principali avamposti per il controllo del Sahara, già all'epoca del Limes Tripolitanus dell'impero romano di cui si conservano i resti di un forte. Si trova in posizione strategica per il controllo delle piste che permettono di aggirare i monti Ksour ad oriente, in direzione del passo di El Hamma. Vene occupata dalla colonna Leclerc, veterana del Sahara, per permettere l'aggiramento della linea Mareth da parte del 2° Corpo d'Armata Neozelandese. Un imperdibile bagno nella sua pozza di acqua calda sotto fitte palme sarà la ciliegina sulla torta!

Douz: Il villaggio di Douz è chiamato anche "la porta del Sahara" della Tunisia meridionale; vi si trova una delle più importanti oasi produttive di datteri del paese. Da qui si parte per visitare i resti degli accampamenti del 2° Corpo d'Armata Neozelandese nel percorso della manovra di aggiramento del fianco destro della linea. Nell'area semidesertica circostante sono ancora presenti le taniche ed i contenitori abbandonati nei punti di sosta, i residui dei combattimenti, postazioni e resti di filo spinato.

Kasserine: Kasserine e l'omonimo passo furono sede della famosa battaglia che portò alla prima sconfitta dell'esercito americano durante la Seconda Guerra Mondiale: la visita ai luoghi della battaglia premetterà una comprensione di prima mano della dinamica dei combattimenti che qui si svolsero.

Zona archeologica di Sufetula e di Sbeitla: sarà possibile visitare i resti romani di Cillium e Sbeitla e dei grandi templi romano-bizantini, ancor oggi presenti.

Passo di El Hamma: il passo di El Hamma fu il luogo dello sfondamento delle linee italo-tedesche ed atto finale della battaglia di Mareth durante l'operazione "Wop" dell'armata del generale americano George Patton.

Gabes: presso la città di Gabes sono ancor oggi presenti dei resti significativi di bunker approntati dai francesi; l'oasi è una delle più grandi dell'intera Tunisia. Fondata dai navigatori fenici, rimase sotto il dominio dei Cartaginesi fino all'epilogo della seconda guerra Punica, quando passò sotto l'egemonia dell'impero romano.

Tataouine: infine Tataouine fu sede del B.A.D.A.F (Bataillon Disciplinaire d'Afrique), e sono visitabili i resti di ksour, antiche costruzioni berbere aventi funzione di granai e magazzini.

 

IL PROGRAMMA:

15 luglio: Partenza alle ore 15 dal porto di Genova. Viaggeremo sulle confortevoli navi della compagnia tunisina che ci permetteranno di effettuare le formalità di polizia e di dogana a bordo.

16 luglio: Arrivo a Tunisi alle ore 15, probabili laboriose operazioni di uscita dal porto e veloce trasferimento nel nostro campeggio ad Hammamet. Cena e pernottamento in Campeggio.

17 - 18 - 19 luglio: Accompagnati anche da un'esperta guida storica ed archeologica parlante italiano, visiteremo GABES – MARETH – MATMATA – EL HAMMA – KSAR GHILANE – DOUZ e molto altro. Il percorso avverrà privilegiando strade secondarie, attraverso una Tunisia rurale e lontana dalle normali rotte turistiche. Per i pernottamenti ci avvarremo di campeggi, di parcheggi di hotels e di bivacchi liberi in zone collaudate che sceglieremo in base allo sviluppo dell’itinerario.

20 luglio: Risaliremo verso nord passando da KASSERINE – DOUGGA e arriveremo in serata al nostro campeggio di Hammamet.

21 luglio: Mattinata libera per shopping nella medina di Hammamet e trasferimento fino al porto a Tunisi dove ci imbarcheremo per Genova.

22 luglio: Arrivo a Genova.

 

Ti interessa il viaggio ma la data non va bene??

Contattaci ugualmente, magari coinvolgiamo qualche amico e partiamo comunque!!

 

QUOTE INDIVIDUALI DI PARTECIPAZIONE

EQUIPAGGIO CAMPER 1 PERSONA € 900,00

EQUIPAGGIO CAMPER 2 PERSONE € 1.500,00

PASSEGGERO AGGIUNTIVO MAGGIORENNE € 250,00

PASSEGGERO AGGIUNTIVO MINORENNE – STESSO NUCLEO FAMILIARE € 170,00

BAMBINI SOTTO I 4 ANNI GRATIS

CANI AL SEGUITO: BONUS PREMIO - € 100,00 

TRAGHETTO

Traghetto camper € 380,00

Traghetto persona (in cabina doppia interna) € 280,00

 

LA QUOTA COMPRENDE: (valida per un minimo di 10 equipaggi)

  • Tutti i pernottamenti in campeggi e campi previsti, con trattamento di mezza pensione (bevande escluse)
  • Tutti gli ingressi ai siti e ai musei previsti nel programma
  • Utilizzo del telefono satellitare in caso di emergenza
  • Assicurazione sanitaria AXA
  • Pasti caldi serali con aperitivi e colazione.
  • La cucina Desartica (facoltativa) fornirà: COLAZIONE con the, caffè, biscotti, marmellata, Nutella, miele; Aperitivi, CENA un piatto caldo (in genere una bella pastasciutta) qualche verdura… e il dolce!
  • Assistenza tecnica (manutenzione straordinaria e riparazioni impreviste, compatibilmente con il tempo e ricambi a disposizione) e logistica per tutto il corso del viaggio

Nota: i servizi erogati sono calcolati per un minimo di 10 iscritti. Se il viaggio verrà confermato con meno partecipanti l'organizzazione si riserva di eliminare qualche servizio che verrà comunicato mezzo mail agli iscritti senza snaturare lo spirito del viaggio.

 

LA QUOTA NON COMPRENDE: Tutto quanto non espressamente indicato nei precedenti paragrafi ed in particolare:

  • Traghetto, quotato a parte
  • Pasti e bevande sul traghetto
  • Carburante
  • Pedaggi autostradali
  • Manutenzione ordinaria dei vostri veicoli.
  • Pranzi
  • Bevande durante le cene
  • Carta verde obbligatoria (in mancanza si stipula in frontiera)

 

Prima di prenotare ricorda di consultare le CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

ISTRUZIONI PER PRENOTARE

 

Organizzazione tecnica a cura di Desartica S.R.L.,

P.IVA: 08221570966

Autorizzazione nr. 20152 del 28 gennaio 2014 rilasciata dalla Provincia di Milano

Assicurazione responsabilità civile: ALLIANZ Polizza n. 195118

Segreteria organizzativa: Tel. (+39) 345 4128701

Informazioni tecniche: Tel. (+39) 393 9753329 Eugenio 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

VIAGGI CAMPER, CAMPER TRAVEL, VIAGGI TUNISIA CAMPER, VIAGGI TUNISIA, TUNISIA TRAVEL, CAMPER TUNISIA, VIAGGI CAMPER AFRICA, VIAGGI AFRICA, VIAGGI AVVENTURA CAMPER, VIAGGI AVVENTURA, VIAGGI AVVENTURA TUNISIA,

Informazioni aggiuntive

  • Scegli il mezzo: CAMPER
  • Scegli la destinazione: Tunisia
  • Scegli il periodo: LUGLIO 2017
Letto 319 volte